Categorie
Linux

VLC e Fedora 14

Nonostante i rivoluzionari programmi e le nuove suite multimediali, VLC resta sempre il migliore riproduttore di sempre, a mio avviso, installiamolo velocemente su Fedora:

Sempre utilizzando la fedelissima Bash di sistema, (in Applicazioni -> Strumenti di Sistema)
loggare come Root

# su -

e dare i seguenti comandi:
# yum install vlc lame vorbis-tools
# yum -y install vlc

Il gioco è fatto! Ora il versatile VLC è ReadyToUse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.