Categorie
Windows

Modalità Provvisoria in Windows 8 e 10

Con il nuovo sistema operativo, la semplice schermata di selezione modalità, richiamata dal tasto f8, è stata mandata in pensione (non definitivamente) a favore di una modalità di avvio più “sprint”.

Dato che la modalità provvisoria è sempre stata, e resta, un’ultima spiaggia e talvolta l’ambiente di lavoro ideale per modifiche al sistema ecco come riaccedere alla Modalità Provvisoria in Windows 8 e 10:

Metodo Easy, MAIUSC + Riavvio:
In pratica, premendo MAIUSC mentre si seleziona la voce di riavvio nel menù start, avviamo in automatico un riavvio in modalità provvisioria.

Tramite Impostazioni del PC:
Da Impostazioni->Modifica->Aggiorna e ripristino->Ripristino->Avvio avanzato.

Bash:
Per gli smanettoni c’è sempre la vecchia bash che ci viene in soccorso con il suo:

shutdown /r /o

Riassumere F8:
Per i nostalgici che non temono qualche secondo di rallentamento nell’avvio basta eseguire:

bcdedit /set {bootmgr} displaybootmenu yes

questo farà comparire la schermata di avvio a cui siamo abituati.

Questo ultimo ricorda molto il comando per “switchare” dalla modalità UEFI a LEGACY:

bcdedit /set {default} bootmenupolicy legacy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.