Categorie
Programmazione Windows

Usare Composer php gestore delle dipendenze su windows

Un problema per chi si cimenta nel mondo del web development è rappresentato da come Usare Composer php gestore delle dipendenze.

Ecco alcuni utili consigli:

  1. Quando incontri documentazione che dice di eseguire Composer con php composer.phar install, puoi sostituirlo con:
    composer install

    Questa sezione presumerà che tu abbia installato composer globalmente.

  2. esegui le istruzioni navigando tramite CMD fino alla directory in cui è presente il “composer.json”
Categorie
Linux Programmazione Windows

GitPills – Guida rapida al primo utilizzo di GitHub

GitPills – Guida rapida al primo utilizzo di GitHub

/*AGGIUNGERE PROGETTO DA REPO*/
git clone [url] [folder]

/*AGGIORNARE LA VERSIONE SENZA CONFLITTI*/
git pull //update project from online version
git add * (aggiungi le modifiche) (puoi ignorare LF in CRLF)
git commit -m “Messaggio”

/*AGGIORNARE */
git push
/*username e password*/

/*IN CASO DI CONFLITTI*/
git add *
/*modificare dove sono inseriti i suggerimenti di github*/
git add *
git commit -m “messaggio DIFFERENTE”
/*AGGIORNARE */
git push
/*username e password*/

Categorie
Linux Programmazione Windows

Sublime rimuovere gli update

Sublime e’ un alleato per i programmatori ed ha tantissime configurazioni, non “accessibilissime” ma se si sa dove andare si possono personalizzare tutte le sue features, come per esempio rimuovere gli updates.

Per farlo basta aprile le “preferenze” andare a modificare le “Setting – User” ed inserire un istruzione custom:

“update_check”: false,

Perfetto adesso Sublime è di nuovo, ReadyToUse!!!!!!!!

Categorie
Css Programmazione

Selettori CSS3

I selettori sono i pattern usati per selezionare gli elementi a cui applicare uno stile CSS (CSS3).

I piu’ usati e conosciuti sono “.nomeClasse“, “#nomeID”, e i tag HTML (body, div, p, img, a, etc.) CSS3 ha portato a nuovi identificatori.

Selezionare elementi fratelli e figli

Selettore Esempio Descrizione Livello CSS
elemento A > elemento B div > p seleziona gli elementi B contenuti direttamente in un elemento A 2
elemento A elemento B div p seleziona gli elementi B contenuti in un elemento A 1
elemento A + elemento B div + p seleziona tutti gli elementi B preceduti direttamente da un elemento A 2
elemento A ~ elemento B img ~ a seleziona tutti gli elementi B preceduti da un elemento A anche non direttamente 3

Selezionare in base all’attributo

Selettore Esempio Descrizione Livello CSS
[attibuto] [target] seleziona gli elementi che dispongono di un dato attributo 2
[attributo=valore] [target=_blank] seleziona tutti gli elementi che hanno un determinato valore per uno specifico attributo 2
[attributo=~testo] [scr~=immagine] seleziona tutti gli elementi che contengono un determinato testo nel valore di uno specifico attributo 2
[attributoˆ=testo] [hrefˆ=http] seleziona tuti gli elementi in cui il valore per uno specifico attributo comincia con un dato testo 3
[attributo$=testo] [src$=gif] seleziona tuti gli elementi in cui il valore per uno specifico attributo termina con un dato testo 3
[attributo*=testo] [src*=grande] seleziona tuti gli elementi in cui il valore per uno specifico attributo contiene un dato testo 3

Selezionare i collegamenti

Selettore Esempio Descrizione Livello CSS
:link a:link Seleziona tutti i collegamenti non visitati 1
:visited a:visited Seleziona tutti i collegamenti visitati 1
:active a:active Seleziona tutti i collegamenti attivi 1
:hover a:hover Seleziona tutti i collegamenti su si colloca il puntatore del mouse 1

Selezionare gli elementi in base allo stato

Selettore Esempio Descrizione Livello CSS
:focus input:focus Seleziona gli elementi che hanno il fuoco 2
:enabled input:enabled Seleziona tutti gli elementi attivati 3
:disabled input:disabled Seleziona tutti gli elementi disattivati 3
:checked input:checked Seleziona tutti gli elementi selezionati (si usa per radio button e checkbox) 3
::selection ::selection Seleziona la porzione di un element selezionata dall’utente 3

Selezionare gli elementi in base alla posizione e al contenuto

Selettore Esempio Descrizione Livello CSS
:first-letter p:first-letter Seleziona la prima lettera di un elemento 1
:first-line p:first-line Seleziona la prima riga di un elemento 1
:first-child p:first-child Seleziona il primo elemento figlio di un elemento 2
:first-of-type p:first-of-type Seleziona il primo elemento di un dato tipo contenuto in elemento padre 3
:last-of-type p:last-of-type Seleziona l’ultimo elemento di un dato tipo contenuto in elementopadre 3
:only-of-type p:only-of-type Seleziona un elemento se è il solo elemento di quel tipo contenuto inelemento padre 3
:only-child p:only-child Seleziona un elemento se è il solo elemento figlio di elemento padre 3
:nth-child(n) p:nth-child(2) Seleziona il secondo elemento di un dato tipo di un padre 3
:nth-last-child(n) p:nth-last-child(2) Seleziona il secondo elemento di un dato tipo di un padre contando dal fondo 3
:nth-of-type(n) p:nth-of-type(2) Seleziona l’ennesimo elemento di un dato tipo contenuto in un elemento padre 3
:last-child p:last-child Seleziona un elemento di un dato tipo se è l’ultimo contenuto in un elemento padre 3
:root :root Seleziona l’elemento radice del documento 3
:empty div:empty Seleziona ogni elemento di un dato tipo che non ha figli 3

Selezionare gli elementi in base a ciò che non sono

Selettore Esempio Descrizione Livello CSS
:not(selettore) :not(p) Seleziona tutti gli elementi che non sono un certo selettore 3

Operare su ciò che viene prima o dopo

Selettore Esempio Descrizione Livello CSS
:before p:before Inserisce del contenuto prima di ogni elemento di un dato tipo 2
:after p:after Inserisce del contenuto dopo ogni elemento di un dato tipo 2

cit. MrWebmaster

Categorie
Linux Programmazione Windows

Java Console and File Input Output Cheat Sheet

Console Output

System.out.print("Hello ");
System.out.println("world");

Console Input

BufferedReader in = new BufferedReader(new InputStreamReader(System.in));
String text = in.readLine();

File Output

String filename= "MyFile.txt";
PrintWriter out = new PrintWriter(new FileWriter(filename,true)));//the true will append the new data
out.print("Hello ");
out.close();

File Input

BufferedReader in = new BufferedReader(new FileReader("K:\\location\\inputfile.txt"));
String text = in.readLine();
in.close();

Converting input data

String text  = in.readLine();
int x = Integer.parseInt(text);
double y = Double.parseDouble(text);

Reading until EOF

while (in.ready()) {
  text = in.readLine();
  System.out.println(text);
}

Pulling apart delimited items on a line

String text = "Beggars in Spain*Nancy Kress*1992";
StringTokenizer tokenizer = new StringTokenizer(text,"*");
String title = tokenizer.nextToken();
String author = tokenizer.nextToken();
String year = tokenizer.nextToken();

String letters = "a b c d e f g h i j";
StringTokenizer tokenizer = new StringTokenizer(text," ");
String[] allText = new String[10];
int pos = 0;
while (tokenizer.hasMoreTokens())
      allText[pos++] = tokenizer.nextToken();

Categorie
Programmazione

Combinazioni possibili nelle espressioni regolari

Ecco un elenco di alcune funzioni per il controllo della validità di stringhe, email, etc con l’utilizzo delle espressioni regolari.

Controllo Stringa generica:

public boolean checkString (String s){

//Pattern per il confronto
//caratteri controllati = [#,?,’,*,(,),SPAZIO]
Pattern p = Pattern.compile(“[a-zA-Z0-9_]*[#?’*() ]+[a-zA-Z0-9_]*”);
//Esego il match della mail con il pattern
Matcher m = p.matcher(s);
//Risultato -> match
boolean matchFound = m.matches();
return (!matchFound);//torna FALSO se trovo corrispondenza

}//checkString

Controllo Mail valida:

public boolean checkIfMail (String s){
//Pattern per il confronto

//controlla che la mail abbia almeno 3 caratteri prima della @, almeno 3 caratteri dopo la @, il “.” e tra 2 e 4 caratteri come dominio di primo livello
Pattern p = Pattern.compile(“[a-zA-Z0-9]{3,}@[a-zA-Z0-9]{3,}.[a-zA-Z0-9]{2,4}”);
//Esego il match della mail con il pattern
Matcher m = p.matcher(s);
//Risultato -> match
boolean matchFound = m.matches();
return (matchFound);

}//checkIfMail

Le varie combinazioni possibili nelle espressioni regolari

\ ^ . $ | ( ) [ ] * + ? { } ,

HINT ENG ITA
\ Quote the next metacharacter Quota il prossimo metacarattere
^ Match the beginning of the line Matcha all’inizio della linea
. Matcha con qualunque carattere (escluso lo \n) Matcha con qualunque carattere (escluso lo \n)
$ Match the end of the line (or before newline at the end) Matcha alla fine della linea (o prima di \n)
| Alternation Or
() Grouping Raggruppamenti
[] Character class Classi di caratteri, [a-z][A-Z][0-9]etc.
* Match 0 or more times Matcha 0 o più volte
+ Match 1 or more times Matcha 1 o piu volte
? Match 1 or 0 times Matcha 1 o 0 volte
{n} Match exactly n times Matcha esattamente “n” volte
{n,} Match at least n times Matcha almeno “n” volte
{n,m} Match at least n but not more than m times Matcha esattamente “n” volte ma non più di “m” volte
\t Tab (HT, TAB) Tab (HT, TAB)
\n Newline (LF, NL) Newline (LF, NL)
\r Return (CR) Return (CR)
\f Orm feed (FF)
\a Alarm (bell) (BEL)
\e Escape (think troff) (ESC) Escape (ESC)
\033 Octal char (think of a PDP-11) Caratteri in base Ottale
\X1B Hex char Caratteri Esadecimali
\c Control char Controllo carattere
\l Lowercase next char (think vi) Prossimo carattere in minuscolo
\u Uppercase next char (think vi) Prossimo carattere in MAIUSCOLO
\L lowercase till \E (think vi)
\U U uppercase till \E (think vi)
\E End case modification (think vi)
\Q Quote (disable) pattern metacharacters till \E
\w Match a “word” character (alphanumeric plus “_”)
\W Match a non-word character
\s Match a whitespace character
\S Match a non-whitespace character
\d Match a digit character
\D Match a non-digit character
\b Match a word boundary
\B Match a non-(word boundary)
\A Match only at beginning of string
\Z Match only at end of string, or before newline at the end
\z Match only at end of string
\G Match only where previous m//g left off (works only with /g)

REGEX per Javascript

Campo Regola Pattern
Utente lettere, numeri, e i segni . _ – /^([a-zA-Z0-9\.\_\-])+$/
Password min 6, max 12 di caratteri, numeri, _ * – + ! ? , : ; . e lettere accentate /^[a-zA-Z0-9\_\*\-\+\!\?\,\:\;\.\xE0\xE8\xE9\xF9\xF2\xEC\x27]{6,12}/
Nome caratteri, lettere accentate apostrofo e un solo spazio fra le parole /^([a-zA-Z\xE0\xE8\xE9\xF9\xF2\xEC\x27]\s?)+$/
C.A.P. 5 numeri /^\d{5}$/
E-mail caratteri e . _ % – + @ + caratteri compreso . + . + min 2, max 4 caratteri /^[a-zA-Z0-9._%-][email protected][a-zA-Z0-9.-]+\.[a-zA-Z]{2,4}$/
Data formato mm/gg/aaaa o mm-gg-aaaa o mm.gg.aaaa /^(0[1-9]|[12][0-9]|3[01])[- /.](0[1-9]|1[012])[-/.](19|20)\d\d/
Codice fiscale Pattern by WikiPedia /^[a-zA-Z]{6}\d\d[a-zA-Z]\d\d[a-zA-Z]\d\d\d[a-zA-Z]/